AZIENDA2018-11-22T20:51:00+00:00

DANA GROUP

Nasce nel lontano 1960 come Dana, nome voluto dallo stesso fondatore Edoardo D’Antonio che si era ispirato a quello di un’attrice teatrale americana, passione della sua vita.

All’inizio dell’attività, la Dana si occupava del montaggio di apparecchi elettrici di vario genere. Con il passare degli anni, intorno al 1975, inizia a specializzarsi nell’assemblaggio di asciugacapelli.

Dapprima espleta la sua attività per conto di altre aziende poi nel 1983 fondamentale risulta la partecipazione in azienda del giovane Antonio D’Antonio il cui dinamismo e la cui volontà di crescita hanno contribuito alla fondazione nel 1992 dell’odierna società Dana Italia s.r.l. con la realizzazione di una linea di asciugacapelli professionali a marchio Dana Italia.

Tale gamma di prodotti, risultato di un know-how ormai consolidato nel tempo, incontra subito il consenso del mercato italiano per poi approdare nel mercato internazionale suscitando un tale favore da poter contare oggi su un network di ben 75 concessionari in tutto il mondo.

Tale crescita esponenziale è il risultato di un continuo investimento nella divisione di Ricerca e Sviluppo e dell’alta specializzazione del team di tecnici di cui la Dana Italia si avvale in ogni suo progetto e che ha portato ad un continuo ampliamento della sua gamma prodotti.

DANA-GROUP-MARCHI
mappa-azienda-dana-group

Distribuzione nel MONDO

Albania, Arabia Saudita, Australia, Austria, Bosnia (Erzegovina), Belgio, Bulgaria, Canada, China, Cipro, Croazia, Danimarca, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Estonia, Etiopia, Finlandia, Francia, Germania, Giordania, Grecia, Hong Kong, Indonesia, Iraq, Italia, Kosovo, Korea, Kuwait, Lettonia, Libano, Libia, Lituania, Madagascar, Malta, Marocco, Messico, Moldavia, Montenegro, Norvegia, Paesi Bassi, Panama, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Senegal, Serbia, Singapore, Siria, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Thailandia, Tunisia, Turchia, Ucraina, Ungheria e Venezuela.